A- A A+

Libri

In questa sezione trovate una selezione di libri, divisa per tematiche, che possono arricchire il pensiero scientifico, come pure quello pedagogico e didattico di ogni insegnante. Buona lettura!

 
Insegnare a chi non vuole imparare - Lettere dalla scuola, sulla scuola e su Bateson
 

Giuseppe Bagni – Rosalba Conserva, EGA Editore Torino 2005 ISBN 88-7670-551-1 (14 Euro) 6/2006

  Caro Beppe, in attesa di una tua lettera, mi siedo "sul terzo gradino" e provo a dare voce alle domande che tengono me e te sulla corda: è sempre necessario obbligare i ragazzi "che di scuola non ne vogliono"?
Chi sono io che li obbligo? io che decido il cosa e il come?
Cara Rosalba, [...] la lingua che parla la scuola non è più in sintonia con la lingua madre dei ragazzi.
Le cose a cui chiediamo di pensare e che chiediamo di fare a scuola sono sempre più lontane da quelle che i ragazzi pensano e fanno quando non sono a scuola. Eppure, proprio per questa minor pertinenza nel contesto delle loro vite, la scuola ha paradossalmente sempre più importanza.
È possibile insegnare a chi non vuole imparare?
A partire dalla loro quotidiana esperienza di insegnanti della scuola secondaria di secondo grado, i due autori analizzano e approfondiscono alcuni dei temi più dibattuti all'interno della scuola, senza perdere mai di vista l'attenzione agli studenti. Nel loro fitto scambio epistolare incontriamo tutto l'universo scuola: i ragazzi con il loro mondo spesso impenetrabile, i progetti didattici di due insegnanti che non vogliono rinunciare al rigore dell'insegnamento, i momenti di sconforto, le gratificazioni.
Vai all'inizio della pagina

by-nc-sa1