A- A A+

Libri

In questa sezione trovate una selezione di libri, divisa per tematiche, che possono arricchire il pensiero scientifico, come pure quello pedagogico e didattico di ogni insegnante. Buona lettura!

 
Le monde étrange des atomes
 

Jacques Deferne Alain Gassener, La Nacelle Paris 1994 ISBN 2-88393-024-4 (88 pagine riccamente illustrate) 1/2003

  Tel un nouveau Gulliver, évadez-vous quelques instants dans le monde infinitésimal des atomes. Vous y découvrirez un monde étrange, peuplé de dames, de messieurs et d'androgynes qui s'unissent par leurs nombreuses mains pour former de joyeuses molécules. Vous découvrirez la grande photo de famille de Monsieur Mendeleïev, les diverses classes sociales qui régissent ce petit monde ainsi que les mécanismes qui règlent les mariages et les divorces. Leur anatomie intime vous sera décrite. Vous découvrirez les maladies génétiques qui affectent certaines familles d'atomes et qui sont responsables de la radioactivité et de la fission nucléaire. Vous découvrirez aussi les secrets du père Carbone, des soeurs Oxygène, ainsi que tous les soucis que ces derniers causent aux écologistes. En prime, vous trouverez encore une recette originale pour confectionner une bombe atomique. Et si vous avez tout compris, vous serez alors capable de faire les mots croisés qui terminent l'ouvrage !
 
La fine delle certezze - il tempo, il caos e le leggi della natura
 

Ilya Prigogine,, Bollati Boringhieri Torino 1997 ISBN 88-339-1030-X (189 pagine con schemi, grafici e tabelle - 25,02 Euro) 2/2003

  «L'universo è governato da leggi deterministiche? Qual è il ruolo del tempo?» La visione newtoniana del mondo trova forse la sua espressione migliore nella famosa affermazione di Laplace secondo cui un'intelligenza superiore, conoscendo perfettamente il presente e il passato dell'universo, sarebbe in grado di prevedere qualsiasi evento futuro.
Ma le certezze della fisica newtoniona sono illusorie e dipendono solo da semplificazioni artificiose della realtà. Il mondo reale è fluttuante, rumoroso, caotico, ben diverso dal meccanismo perfetto dell'universo newtoniano. Il determinismo della meccanica classica era già stato messo in crisi dalla meccanica quantistica; qui Prigogine ci presenta l'emergere di una nuova scienza che non si limita più all'analisi riduttiva di situazioni semplificate, ma si propone di affrontare lo studio del mondo reale in tutta la sua complessità: una nuova scienza che si fonda su concetti nuovi come quelli di strutture dissipative, di instabilità dei sistemi dinamici, di sensibilità alle condizioni iniziali, di distribuzioni di probabilità, di risonanze di Poincaré, nel tentativo di restituire al tempo tutta la sua sostanza. Quella che Prigogine ci indica in questo libro è una stretta via tra un mondo deterministico governato da leggi ferree e un mondo assurdo in preda all'arbitrio del caso: le leggi della fisica assumono un senso nuovo, esprimendo ormai solo delle probabilità. In questa nuova visione del mondo c'è posto per la creatività della natura e dell'uomo.
 
Il cibo e la cucina - Scienza e cultura degli alimenti
 

Harold Mc Gee, Muzzio Padova 1989 ISBN 88-7021-462-1 (400 pagine) 2/2003

  A livello di tresti universitari destinati a chimici e fisici che si specializzano nel trattamento degli alimenti per l'industria esistono certamente molte opere dedicate ai « perché » e ai « come » scientifici applicati alla cucina : ma sono libri che né io, né voi, con i brandelli di una pur sudata cultura liceale, siamo in grado di consultare, quindi fino ad oggi si è continuato , per citare un cuoco illustre e uno dei pochi che denunci il vuoto culturale della professione al di là della pura empiria, Angelo Paracucchi, "a bruciar padelle senza capir bene che cosa vi accada dentro". Il libro di Harold McGee si è proposto , con rigore e pazienza anglosassone, di rispondere alla miriade di problemi tecnico-scientifici che la cucina pone, e ci è riuscito, percentualmente al di là delle speranze, con un livello di comprensibilità e di precisione in tutto degno della cultura che ha inventato la divulgazione; e, nella migliore tradizione di questa cultura, rende anche interessante la lettura con esempio e aneddoti facili a fissarsi nella memoria.
 
Mc Gee on food and cooking - An encyclopedia of kitchen science, history and culture
 

Harold Mc Gee,, Hodder & Stoughton London 2004 ISBN 0-340-83149-9 (884 pagine 60.00 CHF) 1/2005

  Harold McGee's original On food and cooking was widely acclaimed as a masterpiece on publication in 1984. Now completely revised and updated, this encyclopedic book renders the everyday miracles of kitchen wondrous and fascinating, and sheds light on questions that have puzzled generations of cooks. If you have ever wondered why fish goes off quicker than meat; why you are supposed to leave pancake batter to rest; why chopping onions makes you cry; about the health benefits (or otherwise) of alcohol; why eating chilli gives pain as well as pleasure; how to tell stale eggs from fresh ones; or even which came first, chicken or egg - then this is the book for you.
 
I segreti della pentola - Guida di gastronomia molecolare
 

Hervé This, Jaca Book Milano 1995 ISBN 88-16-40380-2 (200 pagine) 2/2003

  Si ottunde il gusto quando si mangia? Perché le gelatine si devono raffreddare lentamente? Quanta maionese si può preparare con un solo tuorlo d'uovo? Perché si aggiunge l'aceto all'acqua delle uova affogate? Come si fa a sapere se i bianchi sono abbastanza montati? Perché non si deve aprire lo sportello del forno quando sta cuocendo il soufflé? Come ottenere un brodo profumato? Si dimagrisce se si mangia solo carne lessa? Perché i pezzi da friggere devono essere asciutti? Come si salva una bearnese impazzita? Perché una salsa a base di farina non deve essere scaldata troppo? Il peperoncino buca lo stomaco? Come migliorare un vino? Si deve aerare il vino prima di berlo? Come non rovesciare il tè quando lo si versa?
Tutte queste domande, e molte altre ancora, 'hanno una risposta. Partite sulle tracce dei grandi cuochi, scoprendo i loro segreti del mestiere.
Vai all'inizio della pagina

by-nc-sa1