A- A A+

Libri

In questa sezione trovate una selezione di libri, divisa per tematiche, che possono arricchire il pensiero scientifico, come pure quello pedagogico e didattico di ogni insegnante. Buona lettura!

 
Aiutare a costruire les conoscenze - Faire construir des savoirs
 

IT Gérard de Vecchi Nicole Carmona-Magnaldi, La Nuova Italia Milano 1999 ISBN 88-221-3223-8 (327 pagine - 16,53 Euro) Non Disponibile

FR Gérard de Vecchi, Hachette educ. 2008 ISBN 2011711215 (272 pagine - 23.71 Euro) 2014

  L'allievo deve essere collocato al centro del processo di apprendimento. Ma come si fa nella concreta pratica didattica? Questo volume fornisce strumenti e indicazioni operative utili a tutti gli insegnanti per condurre ogni allievo a costruire i propri saperi e conoscenze. L'attenzione si focalizza in primo luogo sull'errore e sul ruolo positivo che esso può rivestire quando l'allievo ne diventa consapevole. Vengono quindi presi in considerazione i "motori di ricerca" per l'acquisizione di conoscenze: dalla curiosità alla sfida, dall'imitazione alla creazione, dalla funzione fondamentale dei legami tra i concetti all'importanza della dimensione motivazionale, affettiva e relazionale.
 
Aiutare ad apprendere - Aider les élèves à apprendre
 

IT Gérard de Vecchi, La Nuova Italia Milano 1998 ISBN 88-221-3113-4 (260 pagine - 16,53 Euro) NON Disponibile

FR Gérard de Vecchi, Hachette educ. 2014 ISBN 2011404207 (272 pagine - 23.71 Euro) 2014

  Compito della scuola è creare le condizioni, predisporre e usare gli strumenti, per attivare quei modi dell'insegnare che consentano ad ogni allievo di avere successo nell'apprendimento. Per questo è innanzitutto necessario essere consapevoli di che cosa significa "apprendere" e dell'esistenza di vari modi e "stili" di apprendimento. Ogni allievo deve essere messo nella condizione di conoscere quale sia il suo stile personale per essere autonomo e protagonista della sua formazione. Analizzare questi temi e suggerire come aiutare l'allievo a costruire tale consapevolezza, attraverso quali procedure e quali metodi dell'apprendere, è lo scopo di questo libro.
 
La testa ben fatta - Riforma dell'insegnamento e riforma del pensiero
 

Edgar Morin, Raffaello Cortina MINIMA Milano 2000 ISBN 88-7078-613-7 (152 pagine - 10,20 Euro) 2014

  Morin invita insegnanti, studenti e cittadini a riflettere sull'attuale stato dei saperi e sulle sfide che caratterizzano la nostra epoca: la posta in gioco sono i nuovi problemi posti alla convivenza umana da un'interdipendenza planetaria irreversibile fra le economie, le politiche, le religioni, le conoscenze di tutte le società umane. Per rendere queste sfide affrontabili, una riforma dell'insegnamento e dell'educazione, all'ordine del giorno anche in Italia, è indispensabile. Ma per realizzarla si esige una riforma dell'organizzazione dei saperi, ormai disgiunti e frazionati, inadeguati ad affrontare problemi che richiedono approcci multidisciplinari. È in questa prospettiva che l'autore pone alla base della riforma scolastica auspicata quel tipo di pensiero la cui elaborazione lo ha reso famoso in tutto il mondo: il pensiero complesso.
Edgar Morin è una delle figure più prestigiose della cultura contemporanea. Tra le sue opere tradotte in italiano: Il paradigma perduto (Milano 1974), Terra-Patria (Milano 1994) e I miei demoni (Roma 1999).
 
I sette saperi necessari all'educazione del futuro
  Edgar Morin, Raffaello Cortina MINIMA Milano 2001 ISBN 88-7078-698-6 (122 pagine - 8,93 Euro) 2014
  Come considerare il mondo nuovo che ci travolge? Su quali concetti essenziali dobbiamo fondare la comprensione del futuro? Su quali basi teoriche possiamo appoggiarci per vincere le sfide che si accumulano? Rispondendo a una proposta dell'UNESCO, Edgar Morin, che ha consacrato gran parte della sua opera ai problemi di una "riforma del pensiero" e di una conoscenza adeguata, propone qui sette saperi "fondamentali" che l'educazione dovrebbe trattare in ogni società e in ogni cultura. Questo piccolo testo luminoso, sintesi di tutta un'opera e di tutta una vita, è già stato diffuso in molti paesi del mondo e ha aiutato uomini e donne ad affrontare meglio il loro destino e a meglio comprendere il nostro pianeta.
Edgar Morin, sociologo, è tra le figure più prestigiose della cultura contemporanea. Tra le sue opere ricordiamo: Il paradigma perduto (Milano 1974), Terra-Patria (Milano 1994) e I miei demoni (Roma 1999) e, pubblicato in questa stessa collana, La testa ben fatta (2000).
 
L'enseignement scientifique: comment faire pour que "ça marche"?
  Gérard De Vecchi, André Giordan, Delagrave 2002 ISBN 978-2206084718 (271 pagine) 2014
  Cet ouvrage est un guide pratique. Bien que relativement simple, il prend en compte les découvertes les plus récentes en didactique et épistémologie des sciences.
Il est destiné essentiellement aux instituteurs, aux professeurs et aux animateurs d'activités scientifiques désireux de trouver des recettes, des idées et des outils pédagogiques, mais voulant aussi posséder une réflexion sur 1'enseignement, la culture scientifique ainsi que sur leur propre pratique.
Ce livre propose aussi de tester certaines situations, de faire un ensemble d'essais qui aideront à définir des objectifs, à préparer des sujets d'études et à mener une démarche d'appropriation du savoir partant de ce que sont réellement les enfants ou les adolescents.
Les formateurs y trouveront en outre une somme d'exemples analysés, directement intégrables dans leurs actions de formation.
Vai all'inizio della pagina

by-nc-sa1